+39 320 649 7839
milano@weareurban.it

Progetti

GHE PENSI MI

Un nuovo progetto di conoscenza e di presa di coscienza che, dopo avervi fatto innamorare di Milano con un tour condotto da Milano da Vedere, vi aiuterà a prendervene cura facendo WAU! e, in poco tempo, grazie a interventi di cleaning e piccoli gesti civici saremo in grado di aiutare davvero a migliorare il contesto urbano appena svelato. Ringraziamo la Fondazione Maurizio Fragiacomoche ha creduto nell’iniziativa e l’ha sostenuta sin dall’inizio. 

 

 

IN BICI CON SOFIA 

Ideata dagli amici Bike The City e Ludosofici, questa nuova iniziativa si rivolge alle famiglie in bici alla scoperta di Milano con tutti i sensi . La bici è molto più di un mezzo per spostarsi facilmente. E’ lo strumento di una piccola grande rivoluzione personale e collettiva che mette al centro il benessere delle persone e delle città. In più quel leggero movimento e la moderata velocità hanno l’effetto di metterci di buon umore e di amplificare la capacità di percepire quello che abbiamo attorno, rendendo la realtà più vivida e luminosa.

 


BOSCO INVISIBILE

Bosco Invisibile è un progetto nato nel 2016 con l’obiettivo di migliorare la qualità dell’aria, il bene comune più prezioso che abbiamo. In questo contesto, i cleaning prevedono l’uso di nanotecnologie: vernici speciali che ricoprono scritte vandaliche con murales ecologici in grado di abbattere l’inquinamento del 89%, di eliminare i batteri al 99% e i cattivi odori e di prevenire la formazione di muffe.


PRENDIAMOCI CURA DELLA NOSTRA CITTÀ

Il progetto è nato dalla collaborazione di WAU! (ex Retake Milano) , Aler e Regione Lombardia su richiesta dei cittadini residenti nelle case popolari. L’idea è quella di costruire una relazione nuova e duratura, basata sulla responsabilità reciproca, con la quale chiunque possa sentirsi utile e libero di contribuire al rispetto del bene comune. Il primo evento è stato il 9 novembre 2019 nel quartiere Lorenteggio presso Via Odazio e Via degli Apuli.


UN GIORNO PER BENE

Nella sua prima edizione, WAU! (ex Retake Milano) ha contribuito alla realizzazione del progetto “Un giorno per bene” del Touring Club Italiano a Milano. Presso il Museo Messina e il Velodromo Vigorelli, l’iniziativa si è svolta in modo singolare, unendo l’attività culturale dei volontari del Touring con gli interventi di riqualificazione dei volontari di Retake Milano.


MILANO FUORICLASSE

È un progetto che mira a educare in modo innovativo e originale. Si rivolge ai giovanissimi delle Scuole secondarie di primo grado, e si inserisce nella materia “Cittadinanza e Costituzione” prevista dal piano di studi ministeriale. Si tratta di un percorso articolato che prevede la partecipazione attiva degli studenti e la collaborazione di enti specializzati, che offrono ai ragazzi contenuti e attività di alto livello educativo.


PIAZZE APERTE

WAU! Milano , da ormai due anni, accoglie con piacere il progetto del Comune di Milano dal nome “Piazze Aperte”. Al momento, siamo in attesa di sapere se le due proposte da noi supportate per il bando saranno accettate o meno per la loro realizzazione. Si tratta di urbanismo tattico, ovvero dei cambiamenti temporanei a basso costo intesi a migliorare i quartieri locali e i luoghi di ritrovo delle città.


COLORA LA STRADA

L’urbanismo tattico, ovvero dei cambiamenti temporanei a basso costo intesi a migliorare i quartieri locali e i luoghi di ritrovo delle città, può essere un bel modo di colorare le strade davanti alle scuole dei nostri bambini. Dopo averli coinvolti per la realizzazione dei giochi, i nostri volontari   insieme agli architetti di Apicoltura hanno dato un nuovo volto alla Via Reni, del Municipio 3 di Milano.


GIARDINO CONDIVISO

Per tre anni, il Comune di Milano ci ha ceduto  lo spazio verde di Via Giambellino 125. Da discarica, si è trasformato in un bellissimo giardino condiviso che, negli anni, è diventato luogo di aggregazione per i residenti e i bambini delle scuole. Per il momento, purtroppo, non è più agibile: è in corso una bonifica del terreno! Ma speriamo presto di ritornare e di renderlo ancora più bello di come era prima.